Nel 2021 superato il milione di richieste di dati meteo puntuali da parte degli operatori della gestione del rischio in agricoltura

Per il terzo anno consecutivo sono raddoppiate le richieste di dati meteo puntuali utilizzati a vario titolo nella gestione del rischio in agricoltura. Circa 250.000 richieste nel 2019, 500.000 nel 2020 ed oltre 1 milione nel 2021, raccontano l’evoluzione di un sistema che, prendendo le mosse dalle esigenze reali degli operatori del settore, ha saputo accompagnarli e crescere con loro.

Dalle richieste gestite via e-mail, siamo oggi arrivati alla gestione totalmente automatizzata grazie alla piattaforma dedicata, che viene interrogata direttamente dall’interessato, senza filtri o tempi di attesa. Tutto il patrimonio di informazioni, e quindi lo storico degli ultimi 32 anni ed il near real time, sono estraibili in pochi secondi da GisMeteotrigger®, che fornisce oramai i propri servizi alla grande maggioranza del settore: le compagnie di assicurazione e riassicurazione; gli agricoltori e le loro organizzazioni; i regolatori e le agenzie pubbliche.

Un esempio di visualizzazione del parametro “Temperatura massima”

Le caratteristiche salienti di questo successo sono la qualità e rappresentatività dei dati meteo raccolti (solo da reti certificate, ufficiali ed a norma WMO) e delle loro elaborazioni effettuate dagli specialisti di Hypermeteo (analisi retrospettiva da dati osservati e non da modelli) ed inoltre la loro consistenza statistica e costanza nel tempo, e la loro disponibilità immediata per ogni punto del territorio nazionale.

Di tutto ciò va dato merito anche all’ampia platea dei clienti, che hanno partecipato con attenzione e sensibilità alla costruzione di queste piattaforme.

Potrebbe ineressarti

I clienti Hypermeteo

Richiedi informazioni

Contattaci

Contatti
Informativa Privacy